come eseguire il backup dei file su Windows 10 – Come posso creare un backup dei miei file su Windows 10

In passato, gli utenti Windows dovevano utilizzare strumenti di backup di terze parti perché non esisteva un’opzione integrata.Ciò è cambiato con il rilascio di Windows 7, che includeva lo strumento Backup e ripristino.Questo strumento ha semplificato la creazione di un backup completo dell’immagine del sistema e il ripristino in caso di arresto anomalo del PC.

Mentre Microsoft ha rimosso lo strumento di backup e ripristino da Windows

Ecco come creare un backup completo dell’immagine del sistema su Windows 10:

  1. nd 10, è comunque possibile creare un backup completo dell’immagine del sistema su Windows utilizzando l’opzione “Backup dei file di sistema sull’unità di ripristino” nella sezione Ripristino delle Impostazioni.
  2. Vai su Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Ripristino.
  3. In “Avvio avanzato”, fai clic su Riavvia ora.
  4. Fare clic su Risoluzione dei problemi > Opzioni avanzate > Prompt dei comandi.
  5. Digita wbAdmin start backup -backupTarget:E:Backup -include:C:,D: -allCritical -quiet (sostituisci E:Backup con la posizione in cui desideri salvare il backup). C e D rappresentano i dischi rigidi che desideri includere nel backup.Se hai più di due dischi rigidi, aggiungi le loro lettere dopo la D (ad esempio, wbAdmin start backup -backupTarget:E:Backup -include:C:,D:,F:,G:). Puoi anche aggiungere cartelle aggiuntive digitandole dopo -include (ad es. wbAdmin start backup -backupTarget:E:Backup-include:C:UsersNameDocuments). Dopo aver aggiunto tutte le cartelle/unità desiderate, digita uscita e premi Invio, quindi fai clic su Sì quando richiesto se sei sicuro di voler continuare con il prompt dei comandi aperto. Il computer si riavvierà e inizierà a creare il backup completo dell’immagine del sistema.A seconda della quantità di dati di cui stai eseguendo il backup, il completamento dell’operazione potrebbe richiedere diverse ore o addirittura durante la notte, quindi assicurati di non eseguire altri programmi o spegnere il computer mentre sta accadendo!riavvia il computer al termine: dovrebbe riavviarsi automaticamente in Windows al termine della creazione dei file immagine di sistema.

Come posso creare un backup dei miei file su Windows 10?

Esistono alcuni modi per eseguire il backup dei file su Windows 10.Puoi utilizzare le funzionalità di backup integrate di Windows 10 oppure puoi utilizzare software di terze parti.Ecco alcuni suggerimenti su come eseguire il backup dei file su Windows 10:1.Utilizzare le funzionalità di backup integrate di Windows 10 Se desideri eseguire il backup dei file utilizzando le funzionalità di backup integrate di Windows 10, assicurati innanzitutto di aver installato lo strumento Backup e ripristino di Microsoft.Questa è un’utilità gratuita che puoi trovare nel menu Start in Programmi > Accessori > Utilità di sistema > Backup e ripristino. Dopo aver installato lo strumento Backup e ripristino, aprilo facendo clic sulla sua icona nel menu Start.In “Destinazioni di backup”, seleziona “Crea una nuova cartella”.In questa nuova cartella, crea un file chiamato “backup” (senza virgolette). Quindi fare clic su OK per chiudere la finestra Backup e ripristino. Quindi, aprire Esplora file (Esplora risorse di Windows nelle versioni precedenti di Windows), fare clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi file o cartella, quindi fare clic su Proprietà.Nella scheda Generale di questa finestra, fai clic sul pulsante Avanzate (se non è già selezionato). Nella finestra di dialogo Avanzate, imposta l’opzione “Copia di backup sempre” su true (per impostazione predefinita è false). Fare clic su OK per salvare queste modifiche e chiudere Esplora file. Ora, quando si esegue un backup regolare dei file utilizzando gli strumenti integrati di Microsoft o un altro software di terze parti come Acronis True Image 2017, tutti i file di backup verranno inseriti nel cartella “backup” appena creata.2.Utilizzare software di terze parti Per eseguire il backup dei file utilizzando software di terze parti come Backblaze B2 , segui semplicemente questi passaggi: a) Installa Backblaze B2 se non l’hai già fattob) Apri Backblaze B2c) Nella finestra principale di Backblaze B2, in Impostazioni -> Archiviazione -> File e cartelle -> Aggiungi cartella…d) Passare alla posizione in cui si desidera archiviare i backup e) Selezionare tutte le cartelle desiderate f) Fare clic su Aggiungi g) Fare clic su Salva h) Chiudere Backblaze B23.Esegui backup regolari utilizzando gli strumenti integrati di MicrosoftLo strumento di backup e ripristino di Microsoft consente anche backup programmati, il che significa che ogni giorno in orari specifici verrà eseguito un backup automatico di tutti i tuoi file importanti, comprese le foto, ecc.

Quali sono alcuni suggerimenti per il backup dei file su Windows 10?

Esistono diversi modi per eseguire il backup dei file su Windows

Windows Le finestre

Se desideri utilizzare SIR invece di Cronologia file per il backup dei file su Windows 10:

  1. Puoi utilizzare le funzionalità di ackup di Windows integrate, software di terze parti o una combinazione di entrambi.Ecco alcuni suggerimenti per l’utilizzo di ciascun metodo:
  2. ackup Caratteristiche
  3. le funzionalità di ackup includono la funzione di backup e ripristino in Cronologia file e System Image Recovery (SIR). Queste funzionalità ti consentono di eseguire il backup dei file e ripristinarli se qualcosa va storto.Per utilizzare queste funzionalità, assicurati innanzitutto di aver installato gli ultimi aggiornamenti di Microsoft.Quindi segui questi passaggi:
  4. Apri Cronologia file facendo clic sul pulsante Start, digitando “cronologia file” nella casella di ricerca e premendo Invio.Si aprirà la finestra Cronologia file.
  5. Nella finestra Cronologia file, fare clic su Esegui backup adesso.Si aprirà la finestra Esegui backup adesso.
  6. Nella finestra Esegui backup adesso, seleziona una cartella di destinazione per i tuoi file di backup.Puoi scegliere di creare una nuova cartella o copiare una cartella esistente nella destinazione selezionata.Fare clic su Avanti per continuare.
  7. Nella pagina Opzioni della finestra Esegui backup adesso, seleziona la frequenza con cui desideri creare i backup (giornaliera, settimanale, mensile), quindi fai clic su Avanti per continuare.
  8. Apri System Image Recovery facendo clic su Start , digitando “system image recovery” nella casella di ricerca e premendo Invio . Si aprirà la finestra Ripristino immagine di sistema Nella scheda Home di Ripristino immagine di sistema, fare clic su Crea un disco di ripristino del sistema. Nella finestra di dialogo Seleziona una destinazione per il disco di riparazione, individuare la posizione in cui si desidera creare il disco di ripristino del sistema (ad esempio C:SystemRepairDisc), digitare SYSTEMREPAIRDISC nel campo di testo nell’angolo inferiore sinistro di questa finestra di dialogo Fare clic su OK Fare clic su Fine Riavvia il tuo computer Quando richiesto da System Image Recovery, inserisci il disco di riparazione del sistema Scegli Risoluzione dei problemi dal menu Opzioni generali Scegli Opzioni avanzate dal menu Risoluzione dei problemi In Impostazioni di avvio e arresto, seleziona Usa un’opzione di avvio diversa per questo computer dal record di avvio precedente. Sotto il prompt dei comandi Digitare dopo aver premuto Fey all’opzione di avvio Digitare bootrec /fixmbr Premere Invio Digitare esci Chiudi Ripristino immagine di sistema Riavvia il computer. Quando richiesto da System Image Recovery, scegli di nuovo Risoluzione dei problemi dal menu Opzioni generali. Scegli Opzioni avanzate dal menu Risoluzione dei problemi. In Impostazioni di avvio e arresto, seleziona Usa un’opzione di avvio diversa per questo computer dal record di avvio precedente 2.Digita bootrec /rebuildbcd 2.Premi Invio 2.Digita uscita 2.Chiudi Ripristino immagine di sistema 2.Riavvia il computer 2.Controlla se tutto funziona come previsto 2.

Con quale frequenza devo eseguire il backup dei miei file su Windows 10?

finestre

Per eseguire automaticamente il backup dei file, attenersi alla seguente procedura:

  1. Offre una funzionalità di backup e ripristino integrata che può aiutarti a mantenere i tuoi file al sicuro.È possibile utilizzare questa funzione per eseguire il backup dei file automaticamente o manualmente.
  2. Apri l’app Impostazioni su Windows
  3. Fare clic su Sistema e sicurezza > Backup e ripristino.
  4. In “Impostazioni di backup”, fai clic sul pulsante “Backup automatici” per avviare il processo di backup.
  5. Per ripristinare un file di backup, apri l’app Impostazioni su Windows 10, fai clic su Sistema e sicurezza > Backup e ripristino e seleziona il file dall’elenco dei backup che desideri ripristinare.

Dove posso trovare le impostazioni di backup su Windows 10?

Esistono alcuni modi per trovare le impostazioni di backup su Windows 10.Un modo è aprire l’app Impostazioni e fare clic su Sistema.Sotto Sistema, vedrai Backup e ripristino.Qui puoi selezionare i backup che desideri eseguire.Puoi anche utilizzare gli strumenti di backup integrati in Windows 10.Ad esempio, puoi utilizzare la funzione Cronologia file per eseguire automaticamente il backup dei file.

Come posso ripristinare un backup dei miei file su Windows 10?

Per ripristinare un backup dei file su Windows 10, attenersi alla seguente procedura:

  1. Apri l’app Cronologia file in Windows
  2. Seleziona la data e l’ora del backup che desideri ripristinare.
  3. Seleziona le cartelle che desideri includere nel ripristino.
  4. Fare clic su Ripristina per avviare il ripristino dei file.

Cosa succede se non eseguo il backup dei file su Windows 10?

Se non esegui il backup dei tuoi file su Windows 10, potrebbero andare persi per sempre.Se succede qualcosa al tuo computer e non riesci ad accedere ai file, dovrai ripristinarli da un backup.

Posso utilizzare un disco rigido esterno per eseguire il backup dei miei file su Windows 10?

Sì, puoi utilizzare un disco rigido esterno per eseguire il backup dei file su Windows

  1. Per fare ciò, assicurati innanzitutto che il disco rigido esterno sia collegato al computer e disponga di spazio libero sufficiente per archiviare il file di backup.Quindi, segui questi passaggi:
  2. Apri Esplora file sul tuo computer e vai alla cartella in cui desideri creare il file di backup.
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella e selezionare “Crea collegamento”.
  4. Nel campo “Digita un nome per questo collegamento”, digita un nome per il file di backup (ad esempio, “File di backup”).
  5. Fare clic su OK per salvare il collegamento.
  6. Quindi, apri nuovamente Esplora file e vai alla posizione in cui hai salvato i file originali.
  7. Fai clic con il pulsante destro del mouse sui file originali e seleziona “Copia”.
  8. Incolla i file copiati nella stessa posizione in cui hai creato il collegamento nel passaggio, ad esempio C:File di backup).
  9. Chiudi Esplora file e riavvia il computer se è attualmente in esecuzione.

Come posso pianificare i backup dei miei file su Windows 10?

Esistono alcuni modi per eseguire il backup dei file su Windows Windows integrato È inoltre possibile utilizzare un software esterno per eseguire il backup dei file.Ad esempio, puoi utilizzare Microsoft OneDrive for Business per eseguire il backup dei file su SkyDrive.Oppure puoi utilizzare Carbonite per eseguire il backup dei tuoi file su un servizio di archiviazione cloud come Dropbox o Google Drive.

  1. È possibile utilizzare la funzionalità di ripristino integrata di Windows oppure è possibile utilizzare un software esterno.
  2. ackup è progettata per eseguire automaticamente il backup dei file quando si apportano modifiche.Per utilizzare questa funzione, apri Esplora file e seleziona la cartella di cui desideri eseguire il backup.Quindi, fai clic sul pulsante Backup nella barra degli strumenti (o premi Ctrl+B). Verrà visualizzata la finestra di dialogo Backup.In questa finestra di dialogo è possibile scegliere la frequenza con cui eseguire i backup (giornalieri, settimanali o mensili) e la posizione in cui archiviarli (sul computer o su un dispositivo di archiviazione).