come impedire a onedrive di sincronizzare tutto- quali sono i passaggi da eseguire per impedire a OneDrive di sincronizzare tutto automaticamente

Come impedire a OneDrive di sincronizzare tutto automaticamente

Se stai esaurendo lo spazio di archiviazione sul tuo computer, potrebbe essere perché OneDrive di Microsoft sincronizza automaticamente tutto sul tuo PC.Non è necessariamente una cosa negativa, infatti, la maggior parte degli utenti probabilmente apprezza il backup automatico dei propri file personali sul cloud.Tuttavia, se preferisci risparmiare spazio di archiviazione locale o sincronizzare solo cartelle specifiche con OneDrive, esistono alcuni modi per modificarne il comportamento.

Per impedire a OneDrive di sincronizzare automaticamente tutto sul PC:

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona della nuvola blu di OneDrive nell’area di notifica e selezionare Impostazioni.
  2. Nella finestra Impostazioni visualizzata, fai clic sulla scheda Scegli cartelle e quindi deseleziona le cartelle che non desideri sincronizzare con OneDrive.
  3. Se sono presenti sottocartelle all’interno di una cartella selezionata che non desideri sincronizzare, fai clic su Scegli cartella specifica sotto ciascuna cartella principale e quindi deseleziona le sottocartelle appropriate.
  4. Fai clic su OK quando hai finito di apportare le modifiche per tornare alla finestra Impostazioni principale.Quindi, fai clic su Esci in Informazioni sull’account per chiudere la finestra ed uscire completamente da OneDrive
  5. Apri Esplora file e vai alla directory dell’utente (ad es . C : Users NAME ).
  6. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella AppData e selezionare Proprietà dal menu contestuale.
  7. Nella finestra Proprietà AppData , seleziona la scheda Generale e quindi seleziona la casella Nascosto in ordine

Quali sono i passaggi da eseguire per impedire a OneDrive di sincronizzare tutto automaticamente?

Esistono diversi modi per impedire a OneDrive di sincronizzare tutto automaticamente.Puoi disabilitare del tutto la sincronizzazione, scegliere quali cartelle sincronizzare o selezionare manualmente i file e le cartelle da sincronizzare.Ecco i passaggi: 1.Apri OneDrive sul tuo computer.2.Fare clic sull’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a sinistra della finestra e selezionare Impostazioni.3.In “Impostazioni di sincronizzazione”, fai clic su Opzioni di sincronizzazione.4.Nella finestra di dialogo “Opzioni di sincronizzazione”, in “Sincronizza automaticamente questa cartella” (o qualsiasi altra cartella che desideri modificare), deseleziona la casella accanto a “Sincronizza tutto”.5.Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo e salvare le modifiche.6.

C’è un modo per configurare OneDrive in modo che sincronizzi solo cartelle specifiche?

Non esiste una risposta valida per tutti a questa domanda, poiché il modo migliore per impedire a OneDrive di sincronizzare tutto può variare a seconda delle tue esigenze e preferenze specifiche.Tuttavia, alcuni suggerimenti su come configurare OneDrive per sincronizzare cartelle specifiche includono:

  1. Apri l’app Impostazioni sul tuo dispositivo e fai clic sull’icona OneDrive.Da qui puoi accedere a tutte le impostazioni del tuo account.
  2. In “Impostazioni di sincronizzazione”, assicurati che siano selezionate solo le cartelle che desideri sincronizzare.Puoi anche scegliere quali file e cartelle devono essere sincronizzati automaticamente (ad esempio, quando sei online) e quali devono essere sincronizzati solo quando colleghi il dispositivo a una fonte di alimentazione o dopo che è trascorso un certo periodo di tempo dall’ultima sincronizzazione.
  3. Se desideri disattivare del tutto la sincronizzazione automatica, deseleziona la casella accanto a “Sincronizza automaticamente”.Tieni presente che la disattivazione della sincronizzazione automatica potrebbe causare la scomparsa di alcuni file precedentemente sincronizzati con OneDrive dal dispositivo, quindi è importante decidere se questo è un compromesso accettabile per mantenere offline determinati file.

Posso dire a OneDrive di non sincronizzare determinati tipi di file?

Esistono alcuni modi per impedire a OneDrive di sincronizzare determinati tipi di file.

  1. Apri l’app Impostazioni sul tuo dispositivo e seleziona OneDrive.In “Impostazioni di sincronizzazione”, disattiva la sincronizzazione per i file di quel tipo.
  2. Nella versione desktop di OneDrive, apri la finestra Esplora file e vai alla cartella in cui desideri interrompere la sincronizzazione dei file di quel tipo.Fare clic con il pulsante destro del mouse su un file o una cartella in questa cartella e selezionare “Proprietà”.Nella sezione “Opzioni di sincronizzazione”, deseleziona la casella accanto a “Sincronizza questo elemento”.
  3. Nella versione Web di OneDrive, vai a https://accounts.onedrive.com/settings/filesync?digita=file&id= e inserisci un nome file o un percorso nella barra di ricerca nella parte superiore della pagina.Selezionare un elemento dall’elenco visualizzato e fare clic sulla sua icona per aprire la finestra di dialogo delle proprietà.Deseleziona la casella accanto a “Sincronizza questo elemento.

Come faccio a fare in modo che OneDrive ignori determinate cartelle?

Se vuoi impedire a OneDrive di sincronizzare tutto, ci sono diversi modi per farlo.

Un’opzione è disabilitare la sincronizzazione per cartelle specifiche.Per fare ciò, apri l’app OneDrive sul tuo computer e fai clic sulle tre linee nell’angolo in alto a sinistra della finestra. (Se stai usando Windows 10, vedrai queste icone in Esplora file.) Da qui, seleziona “Impostazioni”.In “Impostazioni di sincronizzazione”, deseleziona le caselle accanto alle cartelle che non desideri sincronizzare con OneDrive.

Un’altra opzione consiste nel creare regole personalizzate su come e quando sincronizzare i file.Apri la scheda “Regole” nell’app OneDrive sul tuo computer e fai clic su “Crea regola”.Nel campo “Nome regola”, digita un nome per la regola, ad esempio “Sincronizza le foto solo nei fine settimana”.Nel campo “Quando”, specifica quando desideri sincronizzare i file in questa cartella: ad esempio, ogni giorno alle 14:00. o a giorni alterni alle 19:00Nel campo “Cosa”, specifica quali file devono essere sincronizzati: tutti i file o solo alcuni tipi di file (come le foto). Infine, aggiungi eventuali eccezioni se necessario (ad esempio, se desideri sincronizzare determinati file solo nei giorni feriali tra le 9:00 e le 17:00).

Qual è il processo per assicurarsi che solo i file selezionati siano sincronizzati con OneDrive?

Esistono alcuni modi per assicurarsi che solo i file selezionati siano sincronizzati con OneDrive.

Il primo modo è utilizzare il comando “Sincronizza file” nell’app OneDrive sul tuo computer.Questo sincronizzerà tutti i tuoi file, indipendentemente dal fatto che siano selezionati o meno.

Il secondo modo è utilizzare la funzione “Sincronizzazione selettiva” nell’app OneDrive sul tuo computer.Questo sincronizzerà solo i file che sono attualmente selezionati nella finestra di Esplora file.

Il terzo modo è utilizzare la funzione “Cronologia file” in Windows 10.Ciò manterrà una cronologia di tutti i tuoi file sincronizzati, così potrai facilmente tornare indietro e selezionarne versioni specifiche.

Perché vedo tutti i miei file nella cartella OneDrive anche se non li ho selezionati per il backup e la sincronizzazione?

Se vedi tutti i tuoi file nella cartella OneDrive anche se non li hai selezionati per il backup e la sincronizzazione, è possibile che OneDrive stia sincronizzando tutto.Per impedire a OneDrive di sincronizzare tutto, procedi nel seguente modo:

  1. Apri l’app Impostazioni sul tuo computer.
  2. In “OneDrive”, fai clic sul collegamento “Impostazioni”.
  3. In “Impostazioni di sincronizzazione”, deseleziona la casella accanto a “Sincronizza tutto”.
  4. Fare clic su OK per salvare le modifiche.

Come posso assicurarmi che nulla venga sottoposto a backup o archiviato nel cloud a meno che non scelga personalmente quegli elementi?

Se utilizzi OneDrive for business, è importante capire come impedirgli di sincronizzare tutto.Puoi scegliere quali file e cartelle sincronizzare e puoi persino specificare quali dispositivi dovrebbero avere accesso ai tuoi file.Ecco alcuni suggerimenti su come gestire il tuo account OneDrive:

  1. Apri l’app Impostazioni sul tuo computer.
  2. Fare clic su File e cartelle nella colonna di sinistra, quindi fare clic su OneDrive nella colonna di destra.
  3. In Impostazioni di sincronizzazione, seleziona ciò che desideri sincronizzare (solo file e cartelle, file e cartelle con etichette specifiche o entrambi).
  4. Per controllare chi ha accesso ai tuoi file, in Impostazioni autorizzazioni, seleziona chi può vedere ogni tipo di file e tipo di cartella (tutti o solo le persone nella tua organizzazione).

Dopo aver interrotto la sincronizzazione, come posso garantire che nessun dato venga trasferito tra il mio dispositivo e il servizio cloud a mia insaputa o autorizzazione?

Esistono alcuni modi per impedire a OneDrive di sincronizzare tutto.

  1. Apri l’app Impostazioni sul tuo dispositivo e vai su Account > OneDrive.In “Impostazioni di sincronizzazione”, disattiva “Sincronizza tutto”.
  2. Apri l’App Store sul tuo dispositivo e tocca l’app OneDrive.Nella schermata principale, tocca Sincronizza ora per disattivare la sincronizzazione per tutti i dispositivi.
  3. Apri l’app Impostazioni sul tuo computer e vai su Esplora file (Windows) o Finder (Mac). Nella colonna di sinistra, fai clic su Documenti > I miei file > File locali (o premi semplicemente Ctrl+O). Nella colonna di destra, in “OneDrive”, deseleziona “Mostra cartelle e file nascosti.

Se elimino un file in locale, verrà eliminato anche dall’archivio cloud associato al mio account?

No, l’eliminazione di un file in locale non lo eliminerà dall’archivio cloud associato al tuo account.