come riavviare explorer.exe Windows 10 – Che cos’è explorer.exe e perché è necessario riavviarlo

Se le tue finestre

Fare clic con il tasto destro sulla barra delle applicazioni e selezionare “Gestione attività”.In alternativa, puoi premere “Ctrl+Shift+Esc” per aprire direttamente Task Manager.Fare clic sulla scheda “Processi”.Seleziona “explorer.exe” dall’elenco dei processi e fai clic sul pulsante “Termina processo” nell’angolo in basso a destra di Task Manager.Conferma di voler terminare il processo explorer.exe facendo nuovamente clic su “Termina processo” nella finestra pop-up che appare.Una volta terminato explorer.exe, fai clic sul menu “File” nell’angolo in alto a sinistra di Task Manager e seleziona “Nuova attività (Esegui…)”.Digita “explorer” nella casella di testo e fai clic su “OK”.Questo avvierà una nuova istanza di explorer.exe e, si spera, risolverà eventuali problemi che stavi riscontrando con gli elementi dell’interfaccia utente di Windows 10 che non rispondevano correttamente.

Premi “Windows+R” per aprire una finestra di dialogo Esegui.Digita “cmd” e premi Invio per avviare il prompt dei comandi come amministratore. Nel prompt dei comandi, digita questi due comandi uno dopo l’altro e premi Invio dopo ciascuno: taskkill /f /im explorer.exe avvia explorer Ora dovresti vedere una nuova istanza di explorer.exe in esecuzione che dovrebbe eventualmente risolvere eventuali problemi che stavi riscontrando con Gli elementi dell’interfaccia utente di Windows 10 non rispondono correttamente..

  1. s non risponde correttamente o il menu Start, la barra delle applicazioni e l’area di notifica hanno smesso di funzionare, potrebbe essere necessario riavviare il processo explorer.exe.Puoi farlo in uno dei due modi seguenti:
  2. Usa Gestione attività
  3. Usa il prompt dei comandi

Che cos’è explorer.exe e perché è necessario riavviarlo?

Explorer.exe è il browser ed esplora file predefiniti di Windows 10.All’avvio del computer, Explorer.exe si avvia automaticamente.Se è necessario riavviare Explorer.exe, attenersi alla seguente procedura:1) Fare clic sul pulsante Start2) Nella casella di ricerca, digitare “explorer”3) Fare clic con il pulsante destro del mouse su “Explorer”4) Selezionare “Riavvia”.5) Dopo il riavvio di Explorer , chiudi tutte le finestre aperte che lo utilizzavano6) Fai doppio clic sul desktop7) Digita “explorer” nella casella di ricerca8) Fai clic con il pulsante destro del mouse su “Explorer”9) Seleziona “Apri percorso file”.10) Individua explorer.exe nel tuo cartella del computer11) Fare doppio clic su di esso per riavviarlo12) Se viene richiesto di inserire una password o un PIN amministratore, digitare le informazioni appropriate13).Dopo il riavvio di Explorer, chiudere tutte le finestre aperte14).

Perché il mio computer non risponde dopo aver riavviato explorer.exe?

Se riscontri problemi con il tuo computer dopo aver riavviato explorer.exe, potrebbe esserci un problema con il file stesso.Per risolvere il problema, prova a reinstallare explorer.exe o a utilizzare un altro disco di installazione di Windows 10 per avviare il computer.

Come posso risolvere il problema con la mia barra delle applicazioni che non funziona dopo aver riavviato explorer.exe?

Come riavviare explorer.exe in Windows 10?Come riavviare explorer.exe su un PC?Come faccio a riavviare explorer.exe in Windows 10?Come posso risolvere il problema con la mia barra delle applicazioni che non funziona dopo aver riavviato explorer.exe?In Windows 10, se provi ad aprire un’applicazione o vai su un sito Web e la barra delle applicazioni non funziona, ci sono buone probabilità che tu abbia accidentalmente chiuso Explorer.exe (o uno dei suoi processi associati) mentre era in esecuzione lo sfondo.In questa guida, ti mostreremo come riavviare Explorer.exe in modo che la tua barra delle applicazioni possa funzionare di nuovo correttamente.1) Apri il menu Start e fai clic su “Tutte le app”.2) In “Windows”, seleziona “Explorer”.3 ) Sul lato destro della finestra, sotto “Tipi di file”, fai clic su “Explorer”.4) Se vedi un’icona arancione accanto a “Explorer” (nella foto sotto), allora Explorer è stato chiuso di recente e deve essere riaperto prima di continuare:5) Se non vedi un’icona arancione accanto a “Explorer” (nella foto sotto), allora Explorer è attualmente aperto e pronto per l’uso:6) Per chiudere completamente Explorer, fai semplicemente clic sulla X in alto- angolo destro della finestra:7) Quando hai finito di usare Explorer, chiudi semplicemente tutte le finestre facendo clic sulla X rossa nell’angolo in alto a sinistra di ciascuna finestra:8) Per riaprire Explorer automaticamente all’avvio di Windows, torna al passaggio 2 sopra e spunta la casella “Elementi di avvio con Microsoft Edge aperto”:9) Infine, assicurati che il tuo computer sia collegato all’alimentazione e attendi qualche secondo ds finché non si riavvia automaticamente.: Il riavvio di Explorer può anche risolvere altri problemi come prestazioni lente o blocco delle applicazioni.: Puoi anche provare questi passaggi se il tuo computer non si avvia affatto.: Il riavvio del computer dovrebbe sempre essere l’ultima risorsa – prova prima questi altri suggerimenti per la risoluzione dei problemi: se nessuna di queste soluzioni funziona, contatta l’assistenza clienti per ulteriore assistenza.

Perché vedo che Windows non riesce ad accedere al dispositivo, al percorso o all’errore del file specificato dopo aver provato a riavviare explorer.exe?

Se si verifica che Windows non riesce ad accedere al dispositivo, al percorso o all’errore del file specificato dopo aver tentato di riavviare explorer.exe, potrebbe esserci un problema con il registro del computer.Per risolvere questo problema, dovrai seguire questi passaggi:

  1. Inizia aprendo il menu di Windows e facendo clic sull’icona “Impostazioni”.
  2. Fare clic sulla scheda “Sistema” e quindi fare clic sul pulsante “Registro”.
  3. Nella finestra “Registro”, individuare e fare clic su “Riavvia Explorer”. (o simile) voce nella colonna di sinistra della finestra.
  4. Fare clic sul pulsante “Riavvia ora” per riavviare automaticamente explorer.exe.

Come eseguo explorer.exe come amministratore per risolvere questo problema?

1.Apri il menu Start e digita “explorer”.2.Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona explorer.exe e selezionare “Esegui come amministratore”.3.Fare clic su OK per riavviare explorer.exe4.

Quali sono altri modi per risolvere questo problema se il semplice riavvio di Explorer non funziona?

.

  1. Se stai utilizzando un mouse, prova a spostare il cursore nell’angolo in alto a sinistra dello schermo e a fare clic sul pulsante “Avvia”.Questo aprirà il menu Start in modalità a schermo intero.
  2. Se stai utilizzando una tastiera, premi il tasto Windows + X per aprire la finestra “Prompt dei comandi”.Digita “reboot” senza virgolette e premi Invio per riavviare il computer.
  3. Se tutto il resto fallisce, prova a scaricare e installare Windows pdate Assistant di Microsoft da

C’è qualcos’altro che dovrei sapere sulla risoluzione di questo particolare errore?

-Premere e tenere premuto il tasto “Windows” sulla tastiera, quindi premere “R”.Si aprirà la finestra di dialogo Esegui.

-Digita “cmd” (senza virgolette) e premi Invio.

-Nella finestra del prompt dei comandi che si apre, digita “net stop explorer” (senza virgolette).

-Digitare “net start explorer” (senza virgolette) per riavviare Explorer.exe.

-Apri Pannello di controllo > Sistema e sicurezza > Strumenti di amministrazione > Servizi.

-Fai clic con il pulsante destro del mouse su Explorer.exe in questo elenco e seleziona Interrompi o Riavvia dal menu visualizzato.

-Apri una finestra del prompt dei comandi premendo insieme i tasti Win+R, digitando cmd nella barra di ricerca e premendo Invio.Digitare net stop explorer seguito da net start explorer per riavviare Explorer.

  1. Se utilizzi Windows 10, prova quanto segue:
  2. Se stai utilizzando una versione diversa di Windows o se non stai utilizzando Windows 10, prova uno di questi metodi:

Ci sono potenziali rischi associati al dover riavviare frequentemente Explorer?

Ci sono alcuni potenziali rischi associati al dover riavviare frequentemente explorer.exe Windows 10, ma il più comune è che può rallentare il tuo computer.Se devi riavviare explorer.exe troppo spesso, ci sono buone probabilità che qualcosa non va nel tuo computer e dovresti portarlo in un’officina o cercare aiuto online.