come riparare l’unità flash USB senza volume – Come riparare l’unità flash USB senza volume

Innanzitutto, controlla se l’unità flash USB è collegata correttamente al computer.Se lo è, scollegalo e ricollegalo.Se non funziona, prova una porta USB diversa sul computer.Se ancora non riesci a visualizzare l’unità, è possibile che ci sia qualcosa di sbagliato nell’unità stessa.

Se l’unità flash USB funzionava ma ora non funziona, è probabile che l’unità sia difettosa.Un modo per verificarlo è provare a collegare l’unità a un altro computer.Se funziona sull’altro computer, allora sai che il problema è con il tuo computer originale e non con l’unità stessa.

Se hai provato tutte queste cose e ancora non riesci a far funzionare la tua unità flash USB, sfortunatamente è probabilmente il momento di acquistarne una nuova.

Come riparare l’unità flash USB senza volume?

Se la tua unità flash USB non mostra alcun volume quando la colleghi, ci sono alcune cose che puoi fare per provare a risolvere il problema.

  1. Verificare che l’unità flash USB sia collegata correttamente al computer.
  2. Prova a riformattare l’unità flash USB utilizzando l’opzione di formattazione presente sulla maggior parte dei computer.
  3. Se tutte queste soluzioni falliscono, potrebbe essere necessario sostituire l’unità flash USB.

Perché la mia unità flash USB non mostra alcun volume?

Ci sono alcuni motivi per cui l’unità flash USB potrebbe non mostrare alcun volume.Una possibilità è che l’unità sia andata male e debba essere sostituita.Se stai utilizzando una porta USB 2.0, è possibile che il dispositivo sia troppo lento per riconoscere l’unità flash.Puoi provare a collegare l’unità a una porta più veloce o utilizzare un computer diverso se ne hai uno disponibile.Un’altra possibilità è che potresti non aver installato i driver per l’unità flash USB sul tuo computer.Se utilizzi Windows, di solito puoi trovare questi driver online o nei file di installazione per il tuo sistema operativo.Infine, se hai creato una nuova cartella sul disco rigido e inserito l’unità flash USB in una delle sue sottodirectory, Windows potrebbe non vederla come una posizione di archiviazione valida.Dovrai indicare a Windows dove trovare il dispositivo facendo clic con il pulsante destro del mouse su Risorse del computer e selezionando Proprietà dalla barra dei menu.

La mia chiavetta USB non viene riconosciuta da Windows, come posso risolvere il problema?

Se la tua unità flash USB non viene riconosciuta da Windows, ci sono alcune cose che puoi fare per provare a risolvere il problema.Innanzitutto, assicurati che l’unità flash USB sia collegata correttamente al computer.In caso contrario, potrebbe essere necessario installare i driver appropriati.Quindi, controlla se Windows sta riconoscendo l’unità flash USB come dispositivo di archiviazione.Puoi farlo aprendo Esplora risorse e facendo clic su Risorse del computer.In Dispositivi di archiviazione, dovresti vedere l’unità flash USB elencata in Unità rimovibili.In caso contrario, potrebbe essere necessario formattare l’unità flash USB per renderla compatibile con Windows.Infine, se tutto il resto fallisce, puoi provare a reinstallare Windows sul tuo computer.

Come mai la mia chiavetta USB non ha più un’etichetta Volume?

Se l’unità flash USB non ha più un’etichetta del volume, potrebbe essere perché l’unità è stata riformattata.Per risolvere questo problema, attenersi alla seguente procedura:

  1. Avvia il tuo computer in modalità provvisoria con rete.
  2. Collega l’unità flash USB al computer e attendi fino a quando non viene visualizzata come disco rimovibile in Esplora risorse.
  3. Fai clic con il pulsante destro del mouse sull’unità flash USB e seleziona Formatta dal menu che si apre.
  4. Seleziona FAT3 dalle opzioni di formattazione e fai clic su OK per avviare il processo di formattazione.
  5. Al termine della formattazione, fai nuovamente clic con il pulsante destro del mouse sull’unità flash USB appena creata e seleziona Proprietà dal menu che si apre.
  6. In Gestione disco, fai clic sull’unità flash USB appena creata e seleziona Modifica lettera e percorsi di unità dal menu che si apre per assegnarle una nuova lettera (ad esempio C:).

L’unità flash USB è diventata improvvisamente RAW, come posso risolvere questo problema senza perdere dati?

Se la tua unità flash USB è diventata improvvisamente RAW, ci sono alcune cose che puoi fare per risolvere il problema senza perdere dati.Innanzitutto, prova a riformattare l’unità utilizzando l’opzione Formato di Windows.Se ciò non funziona, potrebbe essere necessario cancellare tutti i dati sull’unità e ricominciare da capo.

Ho formattato accidentalmente la mia chiavetta USB, ora mostra 0 byte di spazio utilizzato e non funzionerà, aiuto!?

Se l’unità flash USB non mostra alcun volume o se mostra a

  1. yte spazio, quindi potresti averlo formattato accidentalmente.Per risolvere questo problema, attenersi alla seguente procedura:
  2. Avvia il computer in modalità provvisoria premendo Furing startup e selezionando Modalità provvisoria con rete.
  3. Collega la tua chiavetta USB al computer e attendi che venga rilevata.
  4. Una volta rilevato, apri Windows Explorer e vai alla lettera di unità dell’unità flash USB (ad esempio C:).
  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla lettera di unità e selezionare Formato dal menu a comparsa.
  6. Selezionare FAT3 come tipo di file system e fare clic su OK per iniziare a formattare l’unità.
  7. Al termine della formattazione, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella appena creata e selezionare Nuovo volume dal menu a comparsa per creare una nuova partizione sull’unità a scopo di archiviazione (questo cancellerà tutti i dati attualmente archiviati sull’unità).
  8. Immettere un nome per il nuovo volume (ad esempio I miei documenti) e fare clic su OK per completare la creazione della partizione.

Tutti i miei file sono scomparsi dalla mia chiavetta USB, cosa è successo e come posso recuperarli?

Se hai perso tutti i tuoi file da un’unità flash USB, ci sono diverse cose che puoi fare per provare a recuperarli.Innanzitutto, assicurati che l’unità flash USB sia effettivamente collegata al computer.In caso contrario, puoi provare a collegarlo e attendere alcuni minuti affinché venga visualizzato in Esplora risorse.Quindi, controlla se qualcuno dei tuoi file potrebbe trovarsi sul disco rigido.In caso contrario, puoi provare a utilizzare un programma di recupero dati per cercare i tuoi file.Infine, se nessuno di questi metodi funziona, potrebbe essere necessario contattare un servizio di recupero dati professionale.

Perché non posso copiare o eliminare file dalla mia unità flash USB anche se è rimasto spazio libero su di essa?

Ci sono alcuni motivi per cui potresti non essere in grado di copiare o eliminare file dall’unità flash USB anche se è rimasto spazio libero su di essa.Una possibilità è che l’unità flash USB non sia collegata correttamente al computer.Se non è collegato correttamente, il computer potrebbe non essere in grado di riconoscerlo e accedere al suo contenuto.Un’altra possibilità è che i file sull’unità flash USB siano bloccati, il che significa che sono necessari i privilegi di amministratore per accedervi.Se non disponi dei privilegi di amministratore, non sarai in grado di copiare o eliminare nessuno dei file sull’unità.

Come creare un’unità USB avviabile utilizzando il prompt dei comandi (CMD)?

Riparare un’unità flash USB che non ha volume:

Se l’unità flash USB non viene visualizzata in Windows o MacOS, puoi provare a risolverla seguendo questi passaggi:

  1. Avvia il computer dal supporto di installazione dell’unità flash USB.Se non si dispone di un supporto di installazione, è possibile scaricarlo dal sito Web del produttore.
  2. In Windows, apri il prompt dei comandi (CMD). Se stai usando un Mac, apri Terminale.
  3. Digita “diskpart” e premi Invio.
  4. Digita “list disk” e premi Invio.Dovresti vedere il nome della tua unità flash USB elencato in Disco o Disco se il tuo computer ha più di una porta USB).
  5. Digita “seleziona disco 0” e premi Invio per selezionare l’unità flash USB.
  6. Digita “clean” e premi Invio per pulire la partizione del disco sull’unità flash USB (questo cancellerà tutti i dati sul dispositivo).
  7. Digita “crea partizione dimensione primaria = 500 GB” e premi Invio per creare una nuova partizione da 500 GB sull’unità flash USB da utilizzare come spazio di archiviazione per installazioni Windows o MacOS (Windows) o distribuzioni Linux (MacOS). Nota: questo passaggio è facoltativo; se non vuoi creare uno spazio di archiviazione separato per Windows o MacOS, digita semplicemente “seleziona partizione 1”.