come trasformare il tuo router in un extender wifi – Che cos’è un extender wifi

Se il Wi-Fi di casa non raggiunge ogni angolo della casa, puoi utilizzare un secondo router per estendere la rete.Questo processo è talvolta chiamato “lampeggiante” e trasforma un normale vecchio router in un potente ripetitore Wi-Fi.Puoi acquistare router ripetitori speciali, ma sono costosi e non necessari: qualsiasi vecchio router andrà bene.

Per trasformare il tuo secondo router in un ripetitore:

  1. Collega il secondo router all’alimentazione e una porta Ethernet sul router principale.Non è necessario che la porta Ethernet sia una delle porte LAN; qualsiasi porta funzionerà.Se hai solo una porta disponibile, puoi utilizzare un kit adattatore powerline per inviare un segnale Ethernet attraverso il cablaggio elettrico della tua casa.
  2. Accedi alla console di amministrazione per il tuo secondo router (l’indirizzo è solitamente 1916

Che cos’è un extender wifi?

Un extender wifi è un dispositivo che amplifica il segnale del tuo router wireless per estendere la portata della tua rete wireless.Può essere utilizzato per connettere dispositivi in ​​un’area troppo lontana dal router o per aumentare la potenza del segnale in aree in cui la copertura del router è debole o assente. Come posso trasformare il mio router in un extender wifi?Esistono diversi modi per trasformare il tuo router in un extender wifi.È possibile utilizzare un’antenna esterna, utilizzare un amplificatore o configurare un ripetitore.Ogni metodo ha i suoi vantaggi e svantaggi, quindi è importante sceglierne uno che funzioni meglio per le tue esigenze. Antenne esterne: le antenne esterne sono il modo più semplice per trasformare il tuo router in un extender wifi.Si collegano semplicemente al retro del router e amplificano il segnale inviato dal router.Questo metodo è utile se desideri estendere la copertura in un’area lontana dal router o se hai una scarsa ricezione dalla rete domestica.Tuttavia, le antenne esterne possono essere ingombranti e difficili da installare, quindi potrebbero non essere l’ideale se hai bisogno di un accesso facile e veloce alla tua rete. Amplificatori: gli amplificatori sono un’altra opzione per trasformare il tuo router in un extender wifi.Si collegano a una presa vicino al router e aumentano la potenza del segnale inviato dal router.Questo metodo è utile se la ricezione dalla rete domestica è scarsa o se si desidera estendere la copertura in un’area lontana dal router.Tuttavia, gli amplificatori possono anche essere costosi e richiedere alcune conoscenze tecniche (di solito richiedono la saldatura), quindi potrebbero non essere l’ideale per tutti

Ricevitori: i ricevitori sono un’altra opzione per trasformare il router in un extender wi-fi. Sono simili agli amplificatori in quanto si collegano a una presa vicino al router e aumentano la potenza del segnale emesso dall’esterno, ma esistono diverse differenze tra i ricevitori e gli amplificatori, incluso il prezzo e la complessità dell’installazione.

Se si desidera utilizzare un wifi esteso un po’ più complesso che amplificare l’esterno direttamente o utilizzare un’interfaccia sul server, è possibile provare a configurare un ripetitore. Un ripetitore è un modo valido per copiare oi segnali da un punto di accesso wifi lontano nell’area locale in cui viene utilizzato e, dopo aver copiato i segnali, invierà il mout a una rete che dispone di un proprio indirizzo.

Come trasformi il tuo router in un extender wifi?

Ci sono alcuni modi per farlo.Il modo più semplice è utilizzare un’app come Wifi Extender Pro o Air WiFi.Queste app eseguiranno automaticamente la scansione delle reti Wi-Fi disponibili e ti collegheranno ad esse.Puoi anche utilizzare un metodo manuale andando nelle impostazioni del tuo router e selezionando l’opzione “Wifi Extender”.Dopo aver selezionato l’opzione “Wifi Extender”, dovrai inserire il nome della rete e la password della rete wifi che desideri estendere.Infine, assicurati che il router sia collegato ai cavi di alimentazione e Internet.

Perché vorresti trasformare il tuo router in un extender wifi?

Ci sono alcuni motivi per cui potresti voler trasformare il tuo router in un extender wifi.Forse hai un’area della tua casa o dell’ufficio che non è coperta dal wifi e vorresti estendere la portata della tua rete.O forse hai più dispositivi che necessitano dell’accesso al wifi ma non hanno abbastanza larghezza di banda da condividere con tutti contemporaneamente.In entrambi i casi, trasformare il router in un extender wifi può aiutare a risolvere il problema. Come faccio a trasformare il mio router in un extender wifi?Esistono diversi modi per trasformare il tuo router in un extender wifi.È possibile utilizzare una delle funzionalità integrate della maggior parte dei router oppure utilizzare un dispositivo esterno come un adattatore USB o un ripetitore wireless.Qualunque sia il percorso che scegli, ci sono alcuni passaggi generali che ti aiuteranno a semplificare il processo. Innanzitutto, controlla se il tuo router ha funzionalità integrate per estendere la copertura Wi-Fi.Molti router includono funzionalità come beamforming e MU-MIMO che possono aiutare a potenziare la potenza del segnale nelle aree in cui è debole.Se il tuo router non include queste funzionalità, considera la possibilità di cercare un dispositivo esterno che lo faccia (come Netgear Nighthawk X6). Quindi, identifica dove nella tua casa o in ufficio la copertura è più debole.Potrebbe trattarsi di un’area vicino a muri o altri ostacoli in cui i segnali Wi-Fi rimbalzano su di essi invece di raggiungere la destinazione prevista.Una volta che sai dove si trova il punto debole, collega un’estremità di un cavo Ethernet dal tuo computer direttamente alla porta WAN del tuo router (o usa un ripetitore wireless se necessario) e collega un’altra estremità del cavo a una presa vicino a dove ti trovi. desidera una maggiore copertura Wi-Fi.Infine, accendi entrambi i dispositivi e attendi che si siano collegati automaticamente, in genere ci vorranno solo pochi minuti. (Se utilizzi un adattatore USB/ripetitore wireless:) Assicurati che tutti i cavi siano collegati correttamente prima di accendere entrambi i dispositivi, a volte un lato potrebbe ricevere alimentazione mentre l’altro no a causa dell’interferenza di altri dispositivi elettronici nelle vicinanze!Una volta che entrambi i dispositivi sono accesi e connessi automaticamente, apri qualsiasi browser su entrambi i computer e inserisci 192 .168 .1 .1 (o qualsiasi indirizzo IP assegnato alla tua rete da DHCP) nella sua barra degli indirizzi: questo dovrebbe far apparire il nostro gateway predefinito (la pagina che ci dice quale provider di servizi Internet stiamo utilizzando). Ora fai clic sul pulsante “Connetti” nella pagina del gateway predefinito e attendi il caricamento della pagina di test della connessione di rete, in genere ciò richiede solo 10 secondi (se si utilizza solo il cavo Ethernet):) Assicurati che entrambi i computer siano collegati direttamente senza apparecchiature intermedie: a volte un lato può ricevere alimentazione mentre l’altro no a causa dell’interferenza di altri dispositivi elettronici nelle vicinanze!Una volta che entrambi i computer si sono collegati correttamente solo tramite cavo Ethernet (nessun adattatore/ripetitore USB coinvolto), apri qualsiasi browser su entrambi i computer e inserisci 192 .168 .1 .1 (o qualsiasi indirizzo IP assegnato alla nostra rete da DHCP) nel suo indirizzo bar – questo dovrebbe far apparire di nuovo la nostra pagina del gateway predefinito.

Quali sono i vantaggi di trasformare il tuo router in un extender wifi?

Ci sono molti vantaggi nel trasformare il tuo router in un extender wifi.Estendendo la portata della tua rete wifi, puoi aumentare l’area di copertura dei tuoi dispositivi.Inoltre, utilizzando un extender wifi puoi risparmiare sui costi della larghezza di banda aumentando la potenza del segnale in aree deboli o lontane dal router principale.Infine, se hai più dispositivi che necessitano di accedere a Internet attraverso la tua rete wifi, un extender wifi può aiutarti a consolidare quelle connessioni su un segnale più forte.

Ci sono aspetti negativi nel trasformare il tuo router in un extender wifi?

Ci sono alcuni potenziali svantaggi nel trasformare il tuo router in un extender wifi.Il primo è che potresti non essere in grado di estendere la tua copertura wifi il più lontano possibile se stessi utilizzando un router autonomo.Inoltre, a seconda del modello di router utilizzato, potrebbe non essere in grado di gestire il traffico aggiuntivo e potrebbe sovraccaricarsi.Infine, se la tua rete domestica è già ben collegata, estenderne la portata con un router potrebbe non essere necessario o addirittura auspicabile.

Come si configura il router come extender wifi?

Esistono diversi modi per configurare il router come extender wifi.

Il primo modo è utilizzare le funzionalità wireless integrate del router.Questo è il modo più semplice per farlo, ma potrebbe non essere l’opzione migliore se hai molti dispositivi collegati al tuo router.

Il secondo modo è utilizzare un adattatore wireless esterno.Ciò ti consentirà di estendere la tua rete oltre la portata del segnale wireless del tuo router.

Il terzo modo è utilizzare un ripetitore wifi.Un ripetitore wifi amplificherà e ritrasmetterà il segnale del tuo router, estendendo la tua rete oltre l’utilizzo di un adattatore o ripetitore esterno.

Che portata ha un tipico extender wifi?

Un wifi extender è un dispositivo che amplifica il segnale del tuo router per estendere la portata della tua rete wifi.Un tipico extender wifi ha una portata fino a 300 piedi.

Hai bisogno di acquistare qualcosa di speciale per trasformare il tuo router in un extender wifi?

No, non hai bisogno di nulla di speciale per trasformare il tuo router in un extender wifi.Tutto ciò che serve è un router compatibile e una prolunga.Ecco come farlo:

  1. Assicurati che il tuo router sia compatibile con la prolunga.La maggior parte dei router lo sono, ma assicurati di controllare prima di acquistare.
  2. Collega il cavo di prolunga alla porta WAN (Wide Area Network) del router e al dispositivo a cui desideri estendere il segnale Wi-Fi (ad esempio, un laptop o un tablet).
  3. Accendi il router e connettiti a Internet utilizzando le tue normali credenziali di accesso.Una volta connesso, apri un browser web sul tuo dispositivo e inserisci http://1916* nella barra degli indirizzi.Questo ti porterà alla pagina di amministrazione del pannello delle impostazioni del tuo router.
  4. Nella sezione “Estensione” di questa pagina, fai clic su “Aggiungi nuovo”.Ti verrà quindi presentato un elenco di dispositivi attualmente connessi alla tua rete tramite Wi-Fi (o altre tecnologie wireless). Seleziona il dispositivo a cui desideri estendere il segnale e fai clic su “Abilita”.Ti verrà quindi richiesta una password; questo è facoltativo ma consigliato se desideri un accesso limitato a determinate funzionalità del tuo router mentre viene utilizzato come extender.Fare clic su “OK” al termine dell’impostazione delle misure di sicurezza, se lo si desidera.