come utilizzare Windows 10 – Come attivare Windows 10

finestre

Tratteremo i seguenti argomenti:

Supponendo che tu abbia già installato Windows, passiamo alla discussione successiva della barra delle applicazioni e dell’area di notifica.La barra delle applicazioni si trova nella parte inferiore dello schermo e contiene collegamenti ai programmi di uso comune e alle finestre attualmente aperte.Puoi personalizzare le icone da visualizzare nella barra delle applicazioni facendo clic con il pulsante destro del mouse su uno spazio vuoto nella barra delle applicazioni e selezionando “Impostazioni barra delle applicazioni”.In questo menu, puoi anche scegliere di nascondere determinate icone se non vuoi che occupino sempre spazio nella barra delle applicazioni.Ad esempio, se non utilizzi mai il Bluetooth, puoi disattivare la sua icona in modo che appaia solo quando ne hai bisogno.L’area di notifica si trova a destra dell’orologio nella barra delle applicazioni e include notifiche da varie applicazioni, nonché impostazioni di sistema come la potenza della connessione Wi-Fi o la durata residua della batteria.Fare clic su un’icona in quest’area spesso fornisce informazioni più dettagliate su ciò a cui si riferisce quella particolare notifica.Ad esempio, fare clic sull’icona della batteria ti darà un’analisi della quantità di energia che ogni singola applicazione sta utilizzando in quel momento insieme alle opzioni per modificare le impostazioni di consumo energetico per programmi specifici. ora parliamo della funzionalità di ricerca di Cortana. Cortana è un assistente digitale creato da Microsoft che può eseguire attività come l’impostazione di allarmi, l’invio di e-mail, l’apertura di app, la fornitura di previsioni meteorologiche ecc., Il tutto tramite comandi vocali. Lanci la sua casella di ricerca dicendo “Ehi Cortana” se il microfono del tuo PC è ACCESO oppure fai semplicemente clic/tocca sulla sua casella di ricerca presente accanto al pulsante di avvio nella barra delle applicazioni. Per farle fare qualcosa dobbiamo solo digitare/dire cosa vogliamo che come ” imposta la sveglia per le 7 del mattino”, “che tempo fa domani?” ecc., Se vogliamo ricerche Web basate sui risultati, è meglio utilizzare il browser Edge perché attualmente solo Edge supporta ricerche Web basate sui risultati direttamente all’interno della finestra di ricerca di Cortana, tuttavia altri browser come Chrome e Firefox ci reindirizzano le proprie home page ogni volta che proviamo a farlo. Si trattava di cortana, ma ha alcune caratteristiche e funzionalità davvero buone, quindi consiglierei di leggere il nostro articolo dedicato che spiega tutto su di lei -> qui Ora arrivo verso l’ultima cosa, ovvero le notifiche del Centro operativo … Ogni volta che una nuova app richiede la nostra attenzione o si verifica qualche evento importante correlato a funzionalità integrate o app di terze parti, quindi il centro operativo ci mostra quelle notifiche dopo averle raccolte da fonti diverse. Ad esempio, se il nostro antivirus trova un virus e lo rimuove, il centro operativo raccoglie tali informazioni dall’antivirus software e ci mostra lo stesso messaggio nella scheda di sicurezza all’interno della finestra del centro operativo .. Proprio come lo screenshot sopra in cui Norton Antivirus ha informato me sulla rimozione di

  1. s un sistema operativo Microsoft per personal computer, tablet e smartphone rilasciato il 29 e 20 luglio Questa guida ti mostrerà come utilizzare Windows
  2. Il menu di avvio
  3. Barra delle applicazioni e area di notifica
  4. Funzionalità di ricerca di Cortana
  5. Notifiche del Centro operativo
  6. Navigazione in Esplora file
  7. Impostazioni desktop e personalizzazione
  8. Sul tuo computer, iniziamo con l’esplorazione del menu Start.È possibile accedere al menu Start facendo clic sull’icona di Windows nell’angolo in basso a sinistra dello schermo.Il menu è composto da due sezioni: “Tutte le app” e “Più utilizzate”.Tutte le app contengono tutti i programmi installati sul tuo computer, mentre più utilizzati mostra i programmi che hai utilizzato più frequentemente.Puoi aggiungere qualsiasi programma al menu Start facendo clic con il pulsante destro del mouse su di esso e selezionando “Pin to Start”.Per sbloccare un elemento, fai di nuovo clic con il pulsante destro del mouse su di esso e seleziona “Sblocca da Start”.Puoi anche ridimensionare il menu Start trascinando il bordo superiore o inferiore verso l’alto o verso il basso.
  9. irus dal mio PC tramite notifica del centro operativo Per aprire il centro operativo, fare clic/toccare la sua icona presente nella barra delle applicazioni vicino a data e ora O premere i tasti WIN + A insieme.. Si apre mostrando diverse schede come la modalità Tablet (utile quando siamo utilizzando i nostri PC come tablet), Wi-Fi, Bluetooth, Risparmio batteria, ecc., Sono mostrati anche diversi pulsanti di azioni rapide come il dispositivo di scorrimento del controllo della luminosità, l’interruttore del blocco della rotazione, l’attivazione della connessione VPN ecc., Facendo clic/toccando in qualsiasi punto al di fuori del centro operativo lo si chiude automaticamente ma a volte le persone trovano difficoltà a chiudere la finestra del centro azione, quindi Microsoft ha fornito un’opzione chiamata Peek che rende la sfocatura dell’intero schermo tranne il centro azione in modo che le persone possano facilmente premere il pulsante croce (x) visibile nell’angolo in alto a destra della finestra del centro azione e chiuderlo Ora in arrivo verso File Explorer Parte di navigazione Una delle attività frequenti che quasi ogni persona svolge mentre lavora con il proprio PC include la gestione dei file sia che si copiano file da una cartella di posizione o un altro OPPURE spostare oggetti nelle cartelle O rinominare file ecc…Prima o poi tutti hanno bisogno di Esplora file Quindi prima fammi dire ai tasti di scelta rapida da tastiera di base Esplora file correlati -WINKEY+E avvia file explorerWINKEY+F avvia l’accesso rapidoWINKYE+MAIUSC+N crea una nuova cartellaWINKEY +tasto numerico(1per aprire il rispettivo elemento della barra degli strumenti di accesso rapidoMa prima di iniziare effettivo la parte di navigazione all’interno di Esplora file consente di vedere le aree principali dell’interfaccia utente, ovvero Home (angolo in alto a sinistra), Condividi (in alto al centro), Visualizza (angolo in alto a destra), Barra degli indirizzi (subito sotto Home), Barra degli strumenti di accesso rapido (sotto la barra degli indirizzi contenente le scorciatoie per gli elementi a cui si accede di recente più quelli di errore –> OneDrive e desktop), Riquadro di navigazione (sul lato sinistro contenente Accesso rapido + Struttura ad albero delle cartelle di questo PC) Riquadro dei contenuti (pannello di lavoro centrale grande principale in cui vengono aperti tutti gli elementi su cui si fa clic) Barra di stato (a molto in basso che mostra il numero degli elementi selezionati più la dimensione totale occupata da quegli elementi selezionati.) Iniziamo l’esplorazione con la sezione del riquadro dei contenuti Supponiamo che io navighi verso i video che si trovano all’interno di questo PC -> Disco locale C:-> Programmi-> Windows Media Player Quindi il riquadro dei contenuti cambia di conseguenza e inizia a mostrare le miniature di anteprima ideo archiviate lì anche se potrei vedere anche la visualizzazione elenco, ma supponiamo ora invece di navigare ulteriormente fino a quando i video mi fermo nella cartella dei file di programma QUINDI contenuto il riquadro mostra un piccolo segno di freccia posizionato contro l’icona della cartella File di programma Il segno di freccia cliccato apre il menu a discesa che rivela i nomi delle sottocartelle contenute all’interno di Program Files, vale a dire Video comune –Contiene il pacchetto di codec video.Player2–Un riproduttore di film di una versione precedenteMedia Player ClassicHome Cinema–Software di riproduzione multimediale più recenteRealtek High Definition Audio DriverWinSATData StoreMemorizza dati EDRCosa succede ora se invece di navigare fino al livello di root dell’unità disco C locale torno su Questo PC?POI ancora una volta viene visualizzato il menu a discesa contenente i nomi di diversi dischi rigidi collegati internamente/esternamente insieme a dispositivi di archiviazione rimovibili, MA a parte frpm che vengono aggiunti alcuni collegamenti utili di collegamento, vale a dire Download Documenti Immagini Musica Video ecc …

Come attivare Windows 10?

  1. Se hai una chiave di prodotto Windows, inseriscila nella schermata di attivazione.
  2. Se non disponi di un codice Product Key, puoi attivare il tuo computer utilizzando il tuo account Microsoft o inserendo il tuo indirizzo e-mail e password.
  3. Dopo aver attivato Windows 10, dovrai configurare un account con i servizi online Microsoft come OneDrive o Office 36
  4. È possibile utilizzare Windows per accedere ai file su altri dispositivi connessi alla stessa rete del computer o condividere file con amici e familiari che hanno installato Windows sui propri computer.

Come personalizzare la tua esperienza con Windows 10?

  1. Inizia facendo clic sul pulsante “Start” sullo schermo del tuo computer.
  2. Digita “impostazioni” nella barra di ricerca nella parte superiore del menu Start e premi Invio.
  3. Fare clic sull’icona “Impostazioni” nella colonna di sinistra dei risultati per aprire la finestra Impostazioni.
  4. In “Personalizzazione”, fai clic su “Temi”.
  5. Seleziona uno dei temi disponibili dalla casella di selezione Temi oppure fai clic su un file del tema che hai scaricato da una fonte online (come il sito Web di Microsoft).
  6. Fai clic sull’immagine di anteprima accanto a ciascun tema per vedere un’anteprima di come apparirà una volta applicato allo schermo del tuo computer.Se ti piace quello che vedi, seleziona il tema e fai clic su OK per applicarlo allo schermo del tuo computer.

Come usare Cortana su Windows 10?

  1. Cortana è la tua assistente personale su Windows. Può aiutarti con attività come l’impostazione di promemoria, la ricerca di informazioni e altro ancora.
  2. Per utilizzare Cortana, apri il menu Start e cerca “Cortana”.Quando appare, fai clic sulla sua icona per aprire la sua finestra.
  3. Nella finestra “Cortana”, puoi farle delle domande digitando nella casella di testo in alto o usando i comandi vocali.
  4. Puoi anche accedere alle funzionalità di Cortana facendo clic sulle tre linee nell’angolo in basso a sinistra della sua finestra (note come Azioni rapide).

Come iniziare con il browser Edge su Windows 10?

  1. Per aprire il browser Edge sul tuo computer Windows, fai clic sul pulsante Start e digita “Edge” nella casella di ricerca.Quando Edge viene visualizzato nell’elenco dei risultati, fai clic su di esso per aprire l’app.
  2. Se stai usando un mouse, punta nell’angolo in alto a sinistra dello schermo e trascina verso il basso fino a quando Edge non è visibile nella barra delle applicazioni nella parte inferiore dello schermo.Rilascia il pulsante del mouse quando Edge è visibile.
  3. Se stai usando una tastiera, premi Ctrl+Fo per aprire Edge dal suo menu di scelta rapida sul desktop.
  4. In Edge, fai clic su Altro (…) sulla barra degli strumenti, quindi seleziona Impostazioni dal menu visualizzato.
  5. Nella pagina Impostazioni, in Temi, seleziona Tema predefinito o scegli un altro tema dalla galleria Temi . In Aspetto, assicurati che Mostra icone e testo sia selezionato. In Impostazioni avanzate, assicurati che Usa caratteri di sistema sia selezionato. Infine, in Motori di ricerca, inserisci “bing” nel campo di ricerca Web e quindi premi Invio.
  6. Oltre ai browser Google Chrome e Firefox, Microsoft offre anche un browser Web chiamato Internet Explorer IE.IEan essere utilizzato con Windows se hai una versione precedente di IE installata sul tuo computer; altrimenti dovrai installare IEe prima di usarlo con Windows 10: fai clic su Start > Tutti i programmi > Microsoft Office > Internet Explorer (IE) Installa ora . Dopo aver installato IEas, riavvia il computer in modo che le modifiche abbiano effetto: fai clic su Start > Riavvia ora .

Come gestisco le mie app e i miei programmi in Windows 10?

a) Selezionare UEFI o Legacy dall’elenco a discesa accanto a Boot device type . Se si utilizza un computer prodotto negli ultimi due anni con un processore che supporta Secure Boot 2nd Generation (SB

  1. Nel menu Start, fai clic su Tutte le app.
  2. In Programmi, fai clic su Microsoft Edge.
  3. Sul lato destro della finestra, in Altre opzioni, seleziona Impostazioni.
  4. In Generale, in Avvio e ripristino, seleziona Scegli come si avvia Windows.
  5. Seleziona Personalizzato (avanzato).
  6. In Opzioni di avvio:
  7. , quindi dovresti scegliere UEFI; in caso contrario, scegli Legacy . b) Per poter avviare il computer in modalità provvisoria con rete in qualsiasi momento premendo Avvio di Furing, selezionare Abilita modalità provvisoria con rete. c) Selezionare Riavvia automaticamente se il mio PC si arresta in modo anomalo dopo l’installazione o l’aggiornamento del software. d) Fare clic su OK. e) Fare clic su Applica e quindi di nuovo su OK per salvare le modifiche. f) Riavvia il computer per applicare queste modifiche. g) Quando Windows si avvia per la prima volta dopo aver apportato queste modifiche, si aprirà automaticamente Microsoft Edge e visualizzerà la schermata delle impostazioni come mostrato di seguito:

Cosa c’è di nuovo nell’ultima versione di Windows 10?

Windows 10 è un importante aggiornamento del sistema operativo Windows rilasciato il 29 luglio 2015.Le nuove funzionalità più significative di Windows 10 sono Continuum e il browser Web Microsoft Edge.

Come posso stare al sicuro online con Windows 10?

  1. Utilizzare un firewall: Windows omes con funzionalità firewall integrate che possono aiutare a proteggere il computer da accessi non autorizzati.Puoi anche utilizzare un firewall di terze parti per proteggere ulteriormente il tuo computer.
  2. Rimani aggiornato: assicurati di mantenere il software e l’hardware aggiornati alle ultime versioni, poiché ciò ti aiuterà a proteggerti dalle minacce alla sicurezza.
  3. Fai attenzione a ciò che scarichi e installi: non installare nulla sul tuo computer senza prima verificarne l’autenticità e la sicurezza.Fai attenzione ai software dannosi che potrebbero rubare le tue informazioni personali o danneggiare il tuo sistema informatico.
  4. Tieni d’occhio i social media: monitora ciò che amici e familiari pubblicano online, poiché potrebbero contenere informazioni sensibili che potrebbero essere utilizzate per sfruttare il tuo sistema informatico o tracciare i tuoi movimenti online.

Quali sono alcuni suggerimenti e trucchi per utilizzare Windows 10 in modo più efficace?

  1. Inizia familiarizzando con le nuove caratteristiche e funzioni di Windows
  2. Usa la funzione di ricerca per trovare rapidamente ciò di cui hai bisogno.
  3. Utilizza gli strumenti e le utilità integrati per aiutarti a lavorare in modo più efficiente.
  4. Mantieni il tuo computer funzionante senza problemi utilizzando i pdate di Windows e le misure di sicurezza.

Hai problemi con Windows 10?Consulta la nostra guida alla risoluzione dei problemi!?

  1. In caso di problemi con il computer, la prima cosa da fare è provare questi suggerimenti per la risoluzione dei problemi.
  2. Se il problema persiste, consulta la nostra guida su come ripristinare il computer.
  3. Se il problema persiste, consulta la nostra guida su come utilizzare le funzionalità e le impostazioni di Windows 10.